le notizie che fanno testo, dal 2010

Meloni: se Italia non chiude frontiere con Slovenia sarà campo profughi UE

"L'Austria ha annunciato ieri di voler reintrodurre i controlli alle frontiere con l'Italia per non accogliere più i profughi presenti sul nostro territorio nazionale e che sono diretti nel Nord Europa", così in una nota Giorgia Meloni, deputata di Fratelli d'Italia.

"L'Austria ha annunciato di voler reintrodurre i controlli alle frontiere con l'Italia per non accogliere più i profughi presenti sul nostro territorio nazionale e che sono diretti nel Nord Europa. Nei giorni scorsi Vienna aveva deciso di fare la stessa cosa nei confronti dei confini con Slovacchia e Repubblica Ceca per fermare gli immigrati e i richiedenti asilo provenienti dalla rotta balcanica. Questo vuol dire che l'Italia rischia di diventare non solo la destinazione finale di tutti i disperati che attraversano il Mediterraneo con i barconi, ma anche delle migliaia di persone che partono dal Medio Oriente e passano la Turchia e i Balcani per arrivare in Europa" avverte in una nota Giorgia Meloni.
"Per questo non c'è più un minuto da perdere: - chiarisce la leader di Fratelli d'Italia - se l'Italia non vuole trasformarsi nel campo profughi della UE, deve chiudere immediatamente la sua frontiera con la Slovenia e decidere uno stop totale agli sbarchi. La politica delle 'porte aperte a tutti' del Governo Renzi-Alfano sta mettendo in ginocchio l'Italia e sta mettendo a rischio la sicurezza e la stabilità sociale delle Nazioni europee".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: