le notizie che fanno testo, dal 2010

Meloni: mentre Schengen rischia di saltare, Alfano apre le porte

"Mentre l'area Schengen rischia di saltare e alcuni Stati europei reintroducono i controlli alle frontiere, il ministro dell'Interno Alfano persevera nella sua folle politica delle 'porte aperte a tutti' ", da Fratelli d'Italia una dichiarazione di Giorgia Meloni.

"Mentre l'area Schengen rischia di saltare e alcuni Stati europei reintroducono i controlli alle frontiere, il ministro dell'Interno Angelino Alfano persevera nella sua folle politica delle 'porte aperte a tutti' e valuta addirittura la possibilità di aprire anche nel nord-est d'Italia un hotspot, ovvero un centro di identificazione e smistamento di immigrati, per sostenere l'incontrollato flusso di persone che sarà dirottato nella nostra Nazione attraverso il confine orientale" sottolinea in un comunicato la presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni.
"Trasformare l'Italia nel campo profughi della UE e stipare sul nostro territorio tutti i sedicenti profughi che attraversano il Mediterraneo e i Balcani è un disegno criminale che va contro gli interessi dei cittadini e che il Governo non può permettersi di portare avanti" denuncia quindi la Meloni.

© riproduzione riservata | online: | update: 26/01/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Meloni: mentre Schengen rischia di saltare, Alfano apre le porte
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI