le notizie che fanno testo, dal 2010

Caso marò, Meloni: politica De Mistura, Monti e Letta è stata un disastro

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, sottolinea che "dopo oltre due anni De Mistura si accorge che la sua politica e quella dei governi Monti e Letta sul caso dei due marò è stata un disastro", chiarendo: "E' il momento di alzare davvero la voce per riportare a casa Massimiliano Latorre e Salvatore Girone".

"De Mistura ha smentito se stesso e ha raccontato al Parlamento che la strategia seguita finora è stata completamente fallimentare" sottolinea in una nota Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, commentando le parole di Staffan De Mistura, commissario straordinario del governo per la trattazione del caso dei due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, in audizione oggi in commissione Esteri e Difesa di Camera e Senato. Giorgia Meloni evidenzia quindi che "dopo oltre due anni De Mistura si accorge che la sua politica e quella dei governi Monti e Letta sul caso dei due marò è stata un disastro. Ma non solo: - prosegue - in pieno stile renziano, De Mistura si spinge oltre e arriva ad annunciare che in un mese saranno raggiunti grandiosi e mirabolanti risultati senza però mettere sul tavolo qualcosa di concreto". In audizione De Mistura infatti conferma solamente "quanto già detto dal ministro Mogherini" e cioè che "non ci sono novità nel senso e che la nostra posizione è ferma", spiegando: "La questione va risolta in termini politici e a livello internazionale. Il governo, Mogherini, Pinotti e Alfano sollevano in tutte le occasioni la vicenda, approfittando del fatto che la questione è internazionale". "L'Italia non ne può più della politica educata e da salotto voluta dagli ultimi tre governi e rappresentata da De Mistura. - chiarisce però Giorgia Meloni - E' ora di dire basta con i sussurri e le litanie della nostra diplomazia: è il momento di alzare davvero la voce per riportare a casa Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Una qualunque Nazione con un briciolo di dignità e rispetto per se stessa avrebbe già da tempo sbattuto i pugni in ogni tavolo internazionale in cui è seduta, da UE, NATO e ONU, e avrebbe già ottenuto giustizia".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: