le notizie che fanno testo, dal 2010

Arrestati a Brescia sostenitori ISIS, Meloni: Renzi e Alfano aspettano che salti in aria il Colosseo

"Un tunisino e un pakistano sostenitori di Isis sono stati arrestati a Brescia perché progettavano attentati contro l'Italia. Secondo fior fiore di ricerche nella nostra Nazione circa 50mila musulmani simpatizzano per i tagliatori di teste di Isis", così in una nota Giorgia Meloni da FdI.

"Un tunisino e un pakistano sostenitori dello Stato Islamico sono stati arrestati a Brescia perché progettavano attentati contro l'Italia. Secondo fior fiore di ricerche nella nostra Nazione circa 50mila musulmani simpatizzano per i tagliatori di teste di ISIS. Cosa deve succede per far capire a Matteo Renzi e Angelino Alfano che anche qui c'è un problema di sicurezza legato al terrorismo islamico? Devono far saltare in aria il Colosseo o il Duomo?" riferisce la presidente nazionale di FdI-An Giorgia Meloni in un comunicato.

© riproduzione riservata | online: | update: 22/07/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Arrestati a Brescia sostenitori ISIS, Meloni: Renzi e Alfano aspettano che salti in aria il Colosseo
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI