le notizie che fanno testo, dal 2010

Giappone: l'imperatore Akihito si sente vecchio e pensa di abdicare

L'imperatore del Giappone Akihito in un annuncio alla nazione ha aperto ad una possibile abdicazione per aver ormai raggiunto i "limiti di età".

Akihito, 125esimo imperatore del Giappone (dal 1989) sarebbe pronto ad abdicare. Akihito, 82 anni, in un discorso alla nazione ammette di aver raggiunto i "limiti di età" per continuare a fare l'imperatore. "Sono preoccupato per la difficoltà di esercitare le mie funzioni come simbolo dello Stato" ha infatti dichiarato Akihito.
Ad annunciare una possibile e imminente abdicazione dell'imperatore è stato invece il primo ministro Shinzo Abe, spiegando che l'età di Akihito non gli permette più di sopportare gli oneri previsti dai doveri ufficiali.

E' la seconda volta negli ultimi 27 anni che Akihito si rivolge pubblicamente alla nazione. La prima volta è avvenuto dopo il devastante sisma e tsunami dell'11 marzo 2011, che ha causato anche l'esplosione di tre reattori della centrale nucleare di Fukushima, disastro sulla scala Ines al pari di quello di Chernobyl. Cinque anni fa Akihito si era rivolto ai giapponesi per un "richiamo all'unità".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: