le notizie che fanno testo, dal 2010

Sanremo, Morandi: a questo punto vale la pena giocare

Gianni Morandi è consapevole della responsabilità di condurre il Festival di Sanremo che "è una manifestazione importante, conosciuta in tutto il mondo" e ironizzando dice che cercherà di "fare meno danni possibili".

Gianni Morandi è consapevole della responsabilità di condurre il Festival di Sanremo che "è una manifestazione importante, conosciuta in tutto il mondo" e ironizzando dice che cercherà di "fare meno danni possibili" anche se sa che questa cosa si potrà sapere "soltanto il 20 o 21 febbraio, quando tutto sarà finito".
Parla a cuore aperto Morandi nel messaggio audio pubblicato sul suo sito www.morandimania.it, nel quale spiega di aver accettato la conduzione di Sanremo anche perché, afferma, "a questo punto della mia carriera vale la pena anche di giocare una carta come questa, divertirsi - precisando - naturalmente in maniera molto professionale, per cercare di costruire un bel Festival".
Prima di salutare, Morandi rassicura tutti i fans che parte "con entusiasmo, come un maratoneta che ha preso il pettorale. Però ci sono 42,195 km da percorrere - ricorda - e bisogna arrivare in fondo, cercando anche di fare una bella figura". Ma Gianni Morandi ci ha abituato a tagliare sempre il traguardo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: