le notizie che fanno testo, dal 2010

Gianni Morandi: prima un film con Valerio Mastandrea, poi Sanremo

Gianni Morandi, l'eterno ragazzo di Monghidoro ha l'agenda davvero piena. Oltre alla sua attività di cantante c'è Sanremo alle porte ma, ancora prima, confessa da Fazio a "Che tempo che fa" un progetto cinematografico "serio" con Valerio Mastandrea.

Gianni Morandi, spesso chiamato il "Gianni nazionale" non solo per essere l'indiscusso leader della Nazionale italiana cantanti ma anche per essere l'inossidabile rappresentante dell'Italia del boom economico, non smette di avere progetti per il futuro. Da Fabio Fazio a "Che tempo che fa" Morandi parla di Sanremo e del "dubbio" che ha di condurlo, dubbio a dire la verità, almeno per il tono che usa l'eterno ragazzo, che propende più per un'accettazione della nuova fatica canora che per un ritiro a vita privata. "Sto pensando al prossimo Sanremo. Ci devo pensare nel senso che posso dire di si ma anche di no, anche perché ora voglio fare un film serio, importante" confessa Gianni Morandi a Fabio Fazio, rivelando la sua intenzione di tornare alla celluloide senza dare ulteriori spiegazioni. Ma i fan sanno già in rete che Morandi sarà impegnato in una nuova fatica targata Rai che lo vedrà protagonista "con due grandi attori" come lui stesso ha dichiarato. E difatti il Gianni nazionale sarà a fianco di Valerio Mastandrea e Elio Germano per la regia di Edoardo Gabbriellini, la colonna sonora del film sarà di Cesare Cremonini. Il film sarà molto probabilmente girato questa estate, verso luglio agosto sugli Appennini. L'opera, che sembra essere di taglio "drammatico" (quindi "serio") sarà prodotta da Rai Cinema.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: