le notizie che fanno testo, dal 2010

Alemanno: Roma non è "ladrona" ma anzi creditrice

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno durante la seduta straordinaria di oggi, che ha conferito al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la cittadinanza onoraria, ha tenuto a precisare che "non esiste affatto una 'Roma ladrona' che alcuni si ostinano a stigmatizzare".

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno durante la seduta straordinaria di oggi, che ha conferito al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la cittadinanza onoraria, ha tenuto a precisare che "non esiste affatto una 'Roma ladrona' che alcuni si ostinano a stigmatizzare".
Alemanno ha anzi sottolineato che "Roma è largamente e generosamente creditrice rispetto al resto della comunità nazionale" tanto che "qualsiasi forma di federalismo fiscale" non potrà portare a Roma altre risorse.
Il sindaco di Roma, che oggi festeggia la breccia di porta Pia, inizio del processo che porterà prima all'annessione di Roma e del Lazio al Regno d'Italia e successivamente, nel 1871, al trasferimento da Firenza e Roma della capitale, sottolinea anche che non bisogna confondere "la città di Roma con le zone opache che spesso si manifestano ai margini delle istituzioni statali e locali e dei diversi livelli della rappresentanza politica".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: