le notizie che fanno testo, dal 2010

Gianna Nannini in 3D: primo concerto da mamma sul web

Gianna Nannini è pronta per il suo primo concerto da "mamma". La rocker si esibirà sul web in un unplugged acustico "dove alternerà i suoi classici a brani del nuovo disco (Io e Te). Il video è stato girato in 3D, quindi si potrà vedere solo con gli appositi occhialini, e sarà trasmesso da VanityFair.it

Gianna Nannini è pronta per il suo primo concerto "da mamma" per presentare il nuovo e attesissimo album "Io e Te", ispirato dalla figlia appena nata Penelope, che la rocker senese attendeva ormai da diversi anni. Gianna Nannini ha scelto VanityFair.it per regalare ai suoi numerosi fans un "concerto privato" a tutti gli internauti. Lunedì 10 gennaio, quindi, sul sito di Vanity Fair la rocker si esibirà in 20 minuti di unplugged acustico "dove alternerà i suoi grandi classici (Sei nell'anima, Meravigliosa Creatura, America) a brani del nuovo disco mai cantati dal vivo (Ogni tanto, Io e te), compreso un inedito che eseguirà in anteprima mondiale, il giorno prima dell'uscita dell'album - come recita la nota di Vanity Fair che - ha usato una tecnica innovativa per fare di questo concerto unplugged (chitarre, pianoforte e la voce unica di Gianna che suona anche il violino) un rivoluzionario video tridimensionale che gli utenti si potranno godere comodamente dal monitor del proprio computer".
La nota stampa spiega che "il concerto 3D di Gianna Nannini resterà online su VanityFair.it per due mesi a disposizione dei suoi utenti che dovranno solo ricordarsi di conservare gli occhialini per la visione tridimensionale, perché dopo l'appuntamento con Gianna, arriveranno altri 'Lunedì 3D' targati Vanity Fair".
Gli occhiali 3D sono infatti regalati da Vanity Fair insieme alla rivista in edicola dal 5 gennaio scorso, anche se probabilmente potranno essere utilizzati per la visione anche quelli che si indossano per vedere i film al cinema, che ogni spettatore può a fine proiezione portare a casa.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: