le notizie che fanno testo, dal 2010

Grignani: a 10 anni vittima di un omosessuale pedofilo

Gianluca Grignani torna con "La mia storia tra le dita", che questa volta è un'autobiografia che racconta pezzi di vita mai resi noti finora, come la confessione di essere stato vittima all'età di 10 anni di un "omosessuale e pedofilo".

Gianluca Grignani torna con "La mia storia tra le dita", che questa volta è un'autobiografia che racconta pezzi di vita mai resi noti finora, come la confessione di essere stato vittima all'età di 10 anni di un "omosessuale e pedofilo".
"Mi piacchiava forte, lasciandomi lividi", scrive nero su bianco in un libro che svela il lato nascosto di Grignani, cresciuto con la musica di John Lennon ed Elvis Presley, spiegando che le botte arrivavano dal "momento che non ci stava".
"Continuavo a chiedergli 'Ma non ti piacciono le bambine?' anche se la risposta era evidente; io però non potevo neppure immaginarla"- scrive l'artista ricordando che alla fine lui "era piccolo" e non poteva capire "cosa stesse succedendo".
Nell'autobiografia "La mia storia tra le dita" Gianluca Grignani torna sulla vicenda della droga, che l'ha visto coinvolto qualche tempo fa. "Direi che è un'esperienza che nel complesso non rinnego in toto" ammette il cantautore, specificando però che "è stata una prentesi intuile perché non ha aggiunto nulla a quel che era".
Il monito è rivolto sia ai ragazzi ma anche ai genitori, che dovrebbero essere sempre attenti a ciò che ruota intorno ai loro figli.
Ma Gialuca Grignani racconta anche di amore, per la sua compagna Francesca da cui ha avuto tre figli, ma anche di passioni lontane ma evidentemente che hanno lasciato il segno, come quella per Marcela con cui ha viaggiato in Sudamerica talmente tanto e di nascosto che per un periodo i giornali aveva pensato che fosse morto.
E Grignani dedica un "capitolo" proprio a quei giornalisti di gossip che "vivono di cattiverie a scapito di ogni cosa", mentre ripensa a quante ne ha lette nel periodo in cui era stato fermato per droga.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: