le notizie che fanno testo, dal 2010

Farefuturo attacca berlusconismo ma "Futuro e Libertà" prende le distanze

Sul sito web del magazine on-line della fondazione finiana Farefuturo, Ffwebmagazine, Filippo Rossi pubblica la sua analisi sul berlusconismo. Un editoriale da cui ha immediatamente preso le distanze il gruppo parlamentare finiano "Futuro e Libertà per l'Italia".

Sul sito web del magazine on-line della fondazione finiana Farefuturo, Ffwebmagazine, Filippo Rossi pubblica la sua analisi sul berlusconismo.
Un editoriale da cui ha immediatamente preso le distanze il gruppo parlamentare finiano "Futuro e Libertà per l'Italia".
Filippo Rossi inizia infatti spiegando che le posizioni di Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini si pensava potessero essere "un normale dialogo tra idee diverse" ma con "leadership complementari". Per i finiani di Farefuturo "Berlusconi era un leader atipico ma liberale".
Rossi continua quindi affermando che "è in base a queste certezze che lo abbiamo difeso per anni", convincendosi che "non era come lo descrivevano i suoi nemici".
Ora che invece il "killeraggio mediatico" e "l'editto bulgaro" sembra essere piombato su Fini, "nessuno ci potrà più convincere - continua l'editoriale - che il berlusconismo non si nutra di propaganda stupida e intontita, di slogan, di signorsì e di canzoncine ebeti da spot pubblicitario".
Rossi ammette anche che "ha ragione chi dice: perché non ci avete pensato prima?" ma pare che quando gli "editti toccano da vicino" si torna immediatamente a pensare alla "questione di civiltà. Di democrazia. E di libertà".
Il gruppo parlamentare "Futuro e Libertà", d'altro canto, definisce subito l'editoriale come "fuorviante e strumentale". In una nota i presidenti dei gruppi alla Camera e al Senato Italo Bocchino e Pasquale Viespoli sottolineano che lo sfogo di Rossi non impegna "i gruppi parlamentari" e "in ogni caso non rappresenta né dettano la linea politica che intendiamo seguire".
Una linea che sembra, però, ancora non ben tracciata.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: