le notizie che fanno testo, dal 2010

Bocchino: Berlusconi deve fermare campagna mediatica contro Fini

Il portavoce del PdL Capezzone chiede le dimissioni di Fini e "Il Giornale" lancia una raccolta firme per "madare a casa" la terza carica dello Stato. Italo Bocchino interviene e chiede a Silvio Berlusconi di fermare questa "campagna mediatica".

"Il Giornale" lancia una raccolta firme per "madare a casa" la terza carica dello Stato e il portavoce del PdL Daniele Capezzone segue tale linea chiedendo le dimissioni di Gianfranco Fini.
Italo Bocchino chiede quindi al premier Silvio Berlusconi di smentire Capezzone e di fermare questa "campagna mediatica", iniziata da "Il Giornale" cavalcando l'onda della vicenda della casa a Montecarlo.
Per Bocchino tutto questo equivale ad "un'aggressione vergognosa" che bisogna troncare se c'è ancora "un pizzico di rispetto per la democrazia e le istituzioni".
Se la campagna contro Fini non finirà, anche il dialogo tra Fli (Futuro e libertà) e PdL cesserà, e probabilmente inizierà con l'opposizione visto che già il PD e l'IdV stanno corteggiando e difendendo il presidente della Camera.

© riproduzione riservata | online: | update: 10/08/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Bocchino: Berlusconi deve fermare campagna mediatica contro Fini
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI