le notizie che fanno testo, dal 2010

Maturità: solo ministro senza laurea poteva avallare il 6 politico, dice Centinaio (Lega)

Gian Marco Centinaio della Lega Nord commenta le novità sulla maturità.

"Da un ministro dell'Istruzione senza laurea non poteva che nascere una scuola di asini. Il completo appiattimento dell'istruzione italiana si è drammaticamente completato con l'arrivo della Fedeli che altro non ha fatto che impartire il colpo di grazia con il suo beneplacito al 6 politico. Alla fine ce l'hanno fatta a disincentivare totalmente i ragazzi a studiare" riflette in un comunicato il parlamentare della Lega Nord Gian Marco Centinaio.

"Con il 6 di media, compreso anche il voto in condotta, si andrà infatti all'esame di maturità. - ricorda - Vale a dire: 'ragazzi è inutile studiare, sarete tutti ammessi. E anche se poi non prenderete una laurea potrete diventare ministri'. Non si era mai visto un ministro dell'Istruzione con in mano il solo diploma e neanche una scuola così del tutto inutile: che non insegna, non trasmette valori e non dà lavoro".

© riproduzione riservata | online: | update: 27/01/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Maturità: solo ministro senza laurea poteva avallare il 6 politico, dice Centinaio (Lega)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI