le notizie che fanno testo, dal 2010

Centinaio (Lega Nord): silenzio di Renzi su condanna a Verdini

"Matteo Renzi senza vergogna: tace sulla condanna per corruzione di Denis Verdini perché gli servono i suoi voti al Senato?", commenta in una nota il senatore della Lega Nord Gian Marco Centinaio.

"Matteo Renzi senza vergogna: tace sulla condanna per corruzione di Denis Verdini perché gli servono i suoi voti al Senato? Che schifo. Dopo i favori agli amici banchieri - riflette in un comunicato il parlamentare della Lega Nord Gian Marco Centinaio -, le truffe ai risparmiatori e gli interessi di casa Boschi e di casa sua, si apre un nuovo capitolo nella storia del PD renziano: cadreghe e criminali. Verdini, se colpevole invece che in Parlamento vada in galera e Renzi a casa subito. Noi siamo pronti a presentare una mozione di sfiducia contro il Presidente del Consiglio."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: