le notizie che fanno testo, dal 2010

Schaeuble, Germania: Italia? Finora solo annunci, ora servono riforme

Nonostante la lettera inviata da Berlusconi all'UE abbia riscosso apprezzamenti, il ministro delle Finanze federale Wolfgang Schaeuble, tra i più vicini ad Angela Merkel, precisa che finora "l'Italia ha solo dichiarato la sua volontà riformatrice".

Nonostante la lettera inviata da Berlusconi all'UE abbia riscosso apprezzamenti, il ministro delle Finanze federale Wolfgang Schaeuble, tra i più vicini ad Angela Merkel, affonda l'ottimismo che il governo italiano aveva appena incassato dall'Unione. Per Schaeuble, infatti, "l'Italia ha solo dichiarato la sua volontà riformatrice", come spiega in una intervista al Der Spiegel, anticipata dall'edizione online, ma ora questi provvedimenti, fa capire, devono essere "attuati" sul serio, perché "gli annunci da soli non bastano". Wolfgang Schaeuble afferma che la prima urgenza dell'Italia è quella di "tagliare velocemente e chiaramente il suo deficit di bilancio", riducendo il debito pubblico e rafforare la crescita. "L'Italia ha bisogno di riforme strutturali nel mercato del lavoro" condiglia ancora Schaeuble, perché ora, conclude, il nostro Paese "deve convincere i mercati" sul fatto di essere "pronto e determinato ad affrontare le riforme necessarie il più rapidamente possibile".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: