le notizie che fanno testo, dal 2010

George Michael trasferito in un carcere meno duro

George Michael è stato infine trasferito dal penitenziario di Pentonville, dove era sistemato nell'ala riservata ai pedofili e ai molestatori sessuali, alla "highpoint Prison" di Suffolk. Giorni da incubo per il leader dei Wham!

George Michael è stato infine trasferito dal penitenziario di Pentonville alla "highpoint Prison" di Suffolk, un carcere della Gran Bretagna di categoria C, cioé riservato ai detenuti meno pericolosi.
Il leader dei Wham! è infatti condannato a scontare 8 settimane di carcere per possesso di marijuana e aver guidato sotto effetto di stupefacenti, tanto da andare a schiantarsi contro una vetrina. A George Michael è stata negata la libertà provvisoria ma il trasferimento si è reso necessario perché il cantante stava vivendo un vero è prorpio incubo, visto che era stato sistemato dell'ala di Pentonville riservata ai pedofili e ai molestatori sessuali.
Pare che George Michael fosse stato immediatamente preso di mira dai detenuti, che appena arrivato lo hanno cominciato a deridere cantando le sue canzoni più famose.
Sembra che per dormire George Michael fosse addirittura costretto ad assumere dei sonniferi e dei tranquillanti, e da quanto riferiscono i giornali britannici la prima notte in cella il cantante l'avrebbe passata in lacrime.
Per fortuna è arrivata l'autorizzazione per il trasferimento in un carcere meno duro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: