le notizie che fanno testo, dal 2010

Gazebo diventa Social News prima di 'Un posto al sole': dal 20 settembre

Quinta edizione di Gazebo, in onda dal martedì al venerdì, dal 20 settembre, con la striscia quotidiana e in seconda serata da venerdì 23 settembre. Poi Gazebo #SocialNews, per quattro appuntamenti settimanali in onda prima di 'Un posto al sole'.

"Rai3 sempre più social. Per la quinta edizione Gazebo si fa in cinque. Ritorna il programma ideato e condotto da Diego Bianchi che racconta - viene spiegato in una nota dalla tv di Stato -, con il suo sguardo non convenzionale, i fatti politici e d'attualità attraverso video inchieste, classifiche social e interventi in studio, il tutto accompagnato dalla musica dal vivo."
La Rai illustra inoltre: "Quest'anno la banda di Gazebo infatti si cimenterà con la striscia quotidiana, in onda dal martedì al venerdì, dal 20 settembre alle 20.10, uno spazio di satira e controinformazione o forse semplicemente di informazione allargata alla loro follia e voglia di divertimento."

"Oltre all'appuntamento classico e irrinunciabile in seconda serata, quest'anno il venerdì (dal 23 settembre), si aggiunge infatti quello con Gazebo #SocialNews, per quattro appuntamenti settimanali in onda prima di 'Un posto al sole'. Ritroveremo in studio il gruppo al completo: i giornalisti Francesca Schianchi e Marco Damilano, il vignettista Marco Dambrosio in arte Makkox, il tassista Mirko Matteucci - Missouri4, i musicisti Roberto Angelini, Giovanni Di Cosimo e la 'resident band'. Un programma scritto da Diego Bianchi, Marco Dambrosio, Andrea Salerno, Antonio Sofi, con la regia di Igor Skofic" si puntualizza infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 19/09/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Gazebo diventa Social News prima di 'Un posto al sole': dal 20 settembre
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI