le notizie che fanno testo, dal 2010

Dopo violenze a Potenza Garante privacy accetti videosorveglianza, dice Giammanco (Fi)

"Non possiamo ancora assistere a tanto orrore, mi rifiuto di accettare che il Garante della privacy non ne prenda atto. Per questo motivo oggi, con il capogruppo Renato Brunetta, ho illustrato i contenuti della mia proposta di legge sulla video sorveglianza negli asili nido e nelle strutture per anziani e disabili", afferma in una nota Gabriella Giammanco di FI.

"Non possiamo ancora assistere a tanto orrore, mi rifiuto di accettare che il Garante della privacy non ne prenda atto. Per questo motivo oggi, con il capogruppo Renato Brunetta, ho illustrato i contenuti della mia proposta di legge sulla video sorveglianza negli asili nido e nelle strutture per anziani e disabili. Le immagini che abbiamo visto testimoniano, purtroppo, l'inaudita violenza con cui sono stati trattati anziani e disabili del Centro riabilitativo di Potenza e sono solo l'ennesimo capitolo dell'infinita saga di maltrattamenti e mortificazioni perpetrate da coloro che dovrebbero prendersi cura dei più deboli e non certo trasformarsi in loro spietati aguzzini. - dichiara in una nota la deputata di Forza Italia Gabriella Giammanco - Ancora una volta, a smascherare quanto accaduto sono state telecamere nascoste installate dalle forze dell'ordine, che hanno mostrato episodi di rara efferatezza. E' indispensabile che il Parlamento agisca in tempi rapidi sul tema dell'installazione di telecamere a tutela degli indifesi, in collaborazione col Garante della privacy. È urgente dare risposte alle tante, troppe, vittime di questi inaccettabili episodi e alle loro famiglie".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: