le notizie che fanno testo, dal 2010

GP Giappone, Alonso: statistiche contro le Red Bull

Al GP del Giappone hanno dominato le Red Bull di Vettel e Webber e Fernando Alonso sale sul gradino più basso del podio. Sfortuna per Felipe Massa che è finito in testa coda centrando Vitantonio Liuzzi, fermandosi quindi alla prima curva con la sua F10.

"Oggi le Red Bull erano super e dunque io sono molto contento di essere riuscito a limitare i danni", dice Fernando Alonso che chiude in Giappone con un terzo posto che non inficia la speranza di aggiudicarsi il terzo titolo.
Al GP del Giappone hanno dominato le Red Bull di Vettel e Webber ma Alonso spiega che è vero che "la Red Bull è andata forte" ma che in questa stagione ha realizzato "solo tre doppiette", mentre "questa è la loro settima vittoria".
"In base alle statistiche sarà difficile per loro riuscire a centrarne tre nelle prossime tre gare - continua - noi dobbiamo essere lì ad approfittarne".
"Qualifiche e gara sono state fantastiche" afferma invece Sebastian Vettel che ha conquistato la pole "La pista sembrava disegnata per noi, un piacere guidare, molto divertente". Soddisfatto anche l'australiano Webber, secondo, dispiaciuto per non essere riuscito a sorpassare Vettel ma d'altronde "dovevamo pensare anche alla strategia", conclude in conferenza stampa.
L'ordine di arrivo è poi Button, Hamilton, Schumacher, Kobayashi, Heidfeld, Barrichello, Buemi.
Sfortuna per Felipe Massa che è finito in testa coda centrando Vitantonio Liuzzi, fermandosi quindi alla prima curva con la sua F10.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: