le notizie che fanno testo, dal 2010

Vertice sul lavoro a Milano: capi UE accolti da manichini "disoccupati"

In occasione del vertice straordinario sul lavoro e la crescita a Milano, Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale, ha accolto i capi di governo dell'UE con una serie di manichini con la scritta "siamo tutti disoccupati".

In occasione del vertice straordinario sul lavoro e la crescita a Milano, Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale, ha accolto i capi di governo dell'UE con una serie di manichini con la scritta "siamo tutti disoccupati" tradotta in tutte le lingue. Francesco Quattrociocchi, responsabile milanese di Gioventù Nazionale, spiega infatti che "questa UE fatta di austerità e rigore sta strangolando l'Italia e i paesi del sud Europa", mentre Carlo Fidanza, membro dell'Ufficio di presidenza di FdI-An plaude l'iniziativa dei ragazzi del movimento nell'aver manifestato "simbolicamente il dramma di intere generazioni condannate alla disoccupazione o alla fuga dall'Italia da politiche economiche miopi, dalla gabbia dell'euro e delle sue regole folli". Fidanza conclude: "Il dibattito sull'articolo 18 appare sempre più lunare di fronte alla necessità di detassare chi crea lavoro e superare la precarietà".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: