le notizie che fanno testo, dal 2010

Taglialatela a Lettieri: Napoli ed ilSsud non si difendono a singhiozzo

"In riferimento all'invito di Gianni Lettieri fatto ai parlamentari campani in merito al 'Progetto Italia 2040', pur condividendone l'idea, sottolineo che Napoli ed il Mezzogiorno non si difendono a singhiozzo", così in una nota Marcello Taglialatela da FdI.

"In riferimento all'invito di Gianni Lettieri fatto ai parlamentari campani in merito al 'Progetto Italia 2040' - riferisce in una nota Marcello Taglialatela, deputato napoletano di Fratelli d'Italia -, pur condividendone l'idea, sottolineo che Napoli ed il Mezzogiorno non si difendono a singhiozzo. Vi è la necessità che ribadisco da mesi, anche attraverso l'organizzazione di momenti di confronto appositi, di creare un coordinamento di Parlamentari campani che possa dar forza alle istanze che partono dalla nostra città e dai nostri territori ed ai necessari progetti di rilancio economico ed occupazionale di cui ha bisogno Napoli per rialzarsi dal baratro nel quale è stata confinata. Per questi motivi, già durante la scorsa settimana, ci siamo riuniti a Roma tra parlamentari meridionali di maggioranza ed opposizione, stilando una serie di emendamenti comuni a difesa degli esclusivi interessi del Sud, da emendare all'interno della legge di stabilità in discussione presso la Commissione Bilancio. Se il Sindaco in carica non è in grado di avviare questo percorso, come ha dimostrato in questi anni, allora mi aspetto che a farlo siano gli industriali di Napoli. L'occasione migliore potrebbe presentarsi durante lo scambio di auguri organizzato dagli stessi industriali per il prossimo 21 Dicembre, dove sarà presente gran parte della classe dirigente della nostra città che ha bisogno di ritrovarsi anche senza il Sindaco."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: