le notizie che fanno testo, dal 2010

Rampelli: a Roma violazione art. 143 TUEL, aveva ragione Fratelli d'Italia

"Constatiamo che la commissione ha chiesto applicazione dell'art. 143 del TUEL, esattamente come chiese Fratelli d'Italia un mese fa, procedendo allo scioglimento del Consiglio comunale", così in una nota Fabio Rampelli, deputato di FdI.

"Constatiamo che la commissione ha chiesto applicazione dell'art. 143 del TUEL, esattamente come chiese Fratelli d'Italia un mese fa, procedendo allo scioglimento del Consiglio comunale. I fatti erano talmente chiari che risultava impossibile non procedere in quella direzione, si trattava solo di scegliere nelle motivazioni tra infiltrazione mafiosa e gravi inadempienze amministrative" sottolinea Fabio Rampelli commentando le ultime decisioni prese a Roma.
L'esponente di Fratelli d'Italia osserva quindi: "Ma le cose sono andate diversamente. Matteo Renzi e Angelino Alfano scelsero di salvare Ignazio Marino e di questa decisione - che ha ridicolizzato Roma - portano intera la responsabilità. - concludendo - La decretazione conferma la bontà di quella nostra richiesta."

© riproduzione riservata | online: | update: 06/11/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Rampelli: a Roma violazione art. 143 TUEL, aveva ragione Fratelli d'Italia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI