le notizie che fanno testo, dal 2010

Rampelli (Fratelli d'Italia): nomine Marino all'Auditorium illegittime

"Un sindaco dimissionario, sfiduciato dal partito e dai cittadini, dovrebbe per buon senso, decenza e buon gusto evitare di fare nomine di tale rilievo. Invece Marino continua a operare nonostante la sua esperienza amministrativa sia morta", così in un comunicato Fabio Rampelli, esponente di FdI-An, commentando il fatto che Ignazio Marino ha firmato le nomine dei tre consiglieri d'amministrazione della Fondazione Musica per Roma.

"Un sindaco dimissionario, sfiduciato dal partito e dai cittadini, dovrebbe per buon senso, decenza e buon gusto evitare di fare nomine di tale rilievo" sottolinea Fabio Rampelli commentando il fatto che Ignazio Marino ha firmato le nomine dei tre consiglieri d'amministrazione della Fondazione Musica per Roma. Si tratta di Aurelio Regina, nominato presidente, Azzurra Caltagirone e lo spagnolo Josè Ramon Dosal Noriega.
"Invece Marino continua a operare nonostante la sua esperienza amministrativa sia morta. - prosegue l'esponente di Fratelli d'Italia - Ritengo le nomine all'Auditorium illegittime sia da un punto di vista amministrativo sia da un punto di vista procedurale. Il governo acceleri sul commissario prefettizio per evitare che Marino combini altri guai".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: