le notizie che fanno testo, dal 2010

Rampelli (Fratelli d'Italia): Dopo blitz Polizia a piazza Indipendenza, necessario sgombero

"Solo dopo la mia interrogazione al ministro Alfano, guarda caso, le forze dell'ordine sono intervenute a piazza Indipendenza per controllare il palazzo di proprietà privata, accanto al Csm e nei presi di ambasciate e ministeri, occupato abusivamente nell'ottobre del 2013, nel silenzio totale delle istituzioni", comunica in una nota il capogruppo alla Camera di Fdi-An Fabio Rampelli.

"Solo dopo la mia interrogazione al ministro Angelino Alfano, guarda caso, le forze dell'ordine sono intervenute a piazza Indipendenza per controllare il palazzo di proprietà privata, accanto al CSM e nei presi di ambasciate e ministeri, occupato abusivamente nell'ottobre del 2013, nel silenzio totale delle istituzioni" sottolinea in una nota Fabio Rampelli, capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia.
"Ben vengano i blitz e le verifiche, ma è necessario riportare alla legalità la situazione e sgomberare l'immobile che, prima del sequestro da parte dei professionisti delle occupazioni vicini ai centri sociali, stava per essere riqualificato per ospitare centri direzionali di aziende italiane ed estere, generando un volano economico, quindi nuovi posti di lavoro" evidenzia ancora l'esponete di FdI, aggiungendo: "La situazione degli edifici occupati a Roma e nella altre grandi metropoli italiane è fuori controllo, drammatica. Sono oltre cento solo nella capitale d'Italia. Non sappiamo chi vi 'risieda'. La Costituzione è sospesa in questi edifici. Il caso dell'immobile di piazza Indipendenza è emblematico. I proprietari non vedono riconosciuto il loro diritto, non possono procedere a investimenti. Non solo: sono anche costretti a pagare le bollette delle utenze che ammontano a centinaia di migliaia di euro l'anno. È indispensabile procedere allo sgombero di questi edifici. In tutte le città italiane. I rifugiati che hanno diritto devono essere ricoverati nei centri di accoglienza. Gli altri rimpatriati."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: