le notizie che fanno testo, dal 2010

Funerale Casamonica, Fratelli d'Italia: sindaco, prefetto e questore come le 3 scimmiette

"Marino non sapeva, il prefetto non sapeva, il questore non sapeva. Alla faccia del controllo del territorio e del monitoraggio del fenomeno Rom... Per non parlare degli amministratori, quelli li conoscono solo per andarci a cena", afferma in un comunicato Fabio Rampelli, deputato di FdI, commentando il funerale di Vittorio Casamonica.

"Ignazio Marino non sapeva, il prefetto non sapeva, il questore non sapeva. Alla faccia del controllo del territorio e del monitoraggio del fenomeno Rom... Per non parlare degli amministratori, quelli li conoscono solo per andarci a cena. Troppe persone irresponsabili agiscono come le tre scimmiette, non vedono, non sentono non parlano, attente ad accudire i clandestini e insensibili alla diffusa richiesta di sicurezza che viene dalla gente ormai esasperata. Eseguono ordini precisi che vengono dal governo italiano, impiegando le forze dell'ordine sull'accoglienza e distogliendole dalla difesa delle famiglie" sottolinea in una nota Fabio Rampelli esponente di Fratelli D'Italia commentando lo sfarzoso funerale di Vittorio Casamonica, 65enne esponente dell'omonimo clan ritenuto responsabile di attività illecite come usura, racket e traffico di stupefacenti nell'area Sud-Est della città di Roma, che si è celebrato nella Basilica di San Giovanni Bosco.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: