le notizie che fanno testo, dal 2010

Fratelli d'Italia, Taglialatela: Edenlandia oggi muore per la terza volta

"Oggi Edenlandia muore per la terza volta: dopo il fallimento e la chiusura, dopo la cassa integrazione, oggi è arrivato il licenziamento di tutti i lavoratori dello storico parco dei divertimenti napoletano", così in un comunicato Marcello Taglialatela, rappresentante di Fratelli d'Italia.

"Oggi Edenlandia muore per la terza volta: dopo il fallimento e la chiusura, dopo la cassa integrazione, oggi è arrivato il licenziamento di tutti i lavoratori dello storico parco dei divertimenti napoletano" riferisce in un comunicato Marcello Taglialatela, deputato napoletano di Fratelli d'Italia.
"Comune di Napoli - si afferma infine -, Mostra d'Oltremare ed in primo luogo il Sindaco De Magistris hanno enormi responsabilità, vista l'incompetenza con la quale è stata affrontata l'intera vicenda. Purtroppo è triste constatare come tutta l'area occidentale di Napoli viva una stagione di totale declino. La crisi delle Terme di Agnano, la chiusura dell'Ippodromo, la paralisi di Bagnoli ed il fallimento di Edenlandia sono lo specchio della capacità amministrativa della Giunta arancione. Ma in tutta questa vicenda vi sono anche enormi responsabilità che si trascinano dal passato e che riguardano i vertici del Partito Democratico" conclude l'esponente di FdI.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: