le notizie che fanno testo, dal 2010

Fratelli d'Italia, Donzelli: Dopo la P3 arriva la PRignano. Renzi e Boschi burattini

"Matteo Renzi e Maria Elena Boschi non governano l'Italia liberamente e negli interessi del popolo, ma influenzati dalle trame familiari con figure opache che sollevano scenari inquietanti. L'inchiesta di Libero svela un'Italia guidata da burattini a servizio di incontri segreti e di vecchi faccendieri", così in una nota Giovanni Donzelli, politico di FdI.

"Matteo Renzi e Maria Elena Boschi non governano l'Italia liberamente e negli interessi del popolo, ma influenzati dalle trame familiari con figure opache che sollevano scenari inquietanti. L'inchiesta di Libero svela un'Italia guidata da burattini a servizio di incontri segreti e di vecchi faccendieri. Qual è l'aiuto per risolvere i 'grossissimi problemi economici' della famiglia Renzi dato da Mureddu, personaggio indagato per associazione segreta e secondo Carboni legato ai nostri servizi?" domanda in una nota Giovanni Donzelli, coordinatore dell'esecutivo nazionale di Fratelli d'Italia e consigliere regionale in Toscana per il movimento di Giorgia Meloni.
"Il premier deve spiegarlo nei dettagli e andarsene dalla guida dell'Italia. - chiarisce quindi Donzelli - Migliaia di risparmiatori sono stati truffati dal Governo e dalle Banche per assecondare i disegni di questi gruppi segreti di potere che da anni devastano il sistema bancario e inquinano la politica".
"Secondo lo stesso Carboni, - ricorda l'esponente di FdI - Mureddu ha aiutato la famiglia del premier per risolvere 'grossissimi problemi economici'. D'altronde Mureddu e i Renzi sono vicini di casa. Dopo la P2 e la P3 la politica italiana oggi è manovrata dalla PRignano".
"Tutti a casa. - esorta Donzelli - L'Italia necessita di un governo libero, trasparente e che risponda al popolo non a logge segrete di faccendieri".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: