le notizie che fanno testo, dal 2010

Conferenza clima Parigi 2015, Rampelli (FdI): ad inquinare sono USA e Cina

"La conferenza di Parigi sul clima può essere utile solo se saprà costringere le nazioni firmatarie dell'accordo a rispettare i parametri per impedire che la temperatura del pianeta s'innalzi entro il 2030 di oltre 2 gradi, determinandone il collasso", da Fratelli d'Italia un comunicato di Fabio Rampelli.

"La conferenza di Parigi sul clima può essere utile solo se saprà costringere le nazioni firmatarie dell'accordo a rispettare i parametri per impedire che la temperatura del pianeta s'innalzi entro il 2030 di oltre 2 gradi - riferisce in una nota Fabio Rampelli -, determinandone il collasso. Questo significa che dovranno essere previsti vincoli e sanzioni e non ci si potrà accontentare di mere enunciazioni. Occorre dire forte e chiaro che si devono incrementare le fonti rinnovabili, abbandonando i combustibili fossili, nella produzione di energia, riciclare i rifiuti e bandire gli inceneritori, disincentivare il trasporto su gomma e investire sui carburanti puliti, combattere lo spreco di energia e incoraggiarne il risparmio, bloccare l'espansione delle città in megalopoli e investire su riqualificazione, densificazione e riforestazione."
"Ma occorre soprattutto indurre gli Stati Uniti d'America a fare uno sforzo maggiore di quanto fin qui dichiarato (26% di taglio alle emissioni sui livelli del 2005) visto che da soli producono il 25% di Co2 dell'intero pianeta. Così come la Cina, a causa della cui crescita del PIL sta implodendo il mondo, non può confermare l'aumento delle emissioni fino al 2030. Queste previsioni devono trovare un muro da parte dell'Europa, fino a minacciare il graduale blocco delle importazioni. Entrambi gli Stati contabilizzano quasi la metà delle emissioni di gas serra e senza maggiori loro sforzi ogni protocollo è destinato a essere carta straccia. Ci fa piacere che il governo al riguardo abbia accolto la nostra risoluzione" sottolinea in conclusione il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: