le notizie che fanno testo, dal 2010

Arbitraggio Juventus Roma, Rampelli: interrogazione è difesa dei soldi pubblici

il capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale Fabio Rampelli chiarisce i motivi della sua iniziativa parlamentare in merito all'arbitraggio di Juventus Roma, precisando che "non è questione tra tifoserie" me è per la "tutela del buon uso dei soldi di tutti".

"Mi sa che non è chiara l'intenzione della mia iniziativa, la partita di ieri è solo un pretesto. I milioni di euro dei cittadini che vengono spesi ogni settimana per il calcio, soldi pubblici, sono un problema serio, non questione tra tifoserie, che non m'interessa" precisa in una nota su Facebook il capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale Fabio Rampelli, commentando la presentazione di una interrogazione parlamentare in merito all'arbitraggio di Juventus-Roma. "E' giusto che me ne occupi da parlamentare, a tutela del buon uso dei soldi di tutti, oltretutto in una fase in cui di soldi ce ne sono pochi - prosegue Rampelli -. Chi ne beneficia deve esserne consapevole. Non possono essere gestiti con l'approssimazione insita nell'umana imperfezione di una terna arbitrale". Rampelli consiglia quindi: "Si utilizzi la moviola in campo e si spazzino via per tutte le squadre almeno quegli errori macroscopici che vengono inspiegabilmente tollerati (e che penalizzano soprattutto le squadre meno 'potenti'). Se lo Stato spende soldi per il calcio, cosa discutibile ma reale, non può avallare la reiterazione di questi obbrobri perché ne paga le conseguenze". L'esponente di Fratelli d'Italia chiarisce: "Quindi la Lega calcio, con i soldi degli italiani, deve garantire che si vincano le partite per effettivi meriti sportivi, se non può o non vuole farlo si deve pagare il 100% dei costi del campionato, senza pretendere un euro dagli italiani. - concludendo - E questo vale per romanisti, juventini, laziali, milanisti, napoletani, agnostici, appassionati di sport minori, ecc. Semplicissimo, non capisco perché in molti si agitino".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: