le notizie che fanno testo, dal 2010

Fenner: non c'è rimedio ad estinzione razza umana

Frank Fenner, uno degli inventori del vaccino del vaiolo, dichiara che la razza umana ha circa 100 anni prima dell'estinzione e sentenzia che è "troppo tardi per porvi rimedio".

Frank Fenner, uno degli inventori del vaccino del vaiolo e professore di microbiologia alla Australian National University, dichiara al quotidiano "The Australian" che gli esseri umani hanno ancora ben poco da vivere, circa 100 anni. Lo scienziato si unisce quindi alle file di altri eminenti professori che non scommetterebbero neanche una delle nostre vecchie lire sulla sopravvivenza dell'uomo nei secoli a venire. Anche James Lovelock, l'inventore della teoria di Gaia, nel 2006 aveva infatti affermato che la razza umana si sarebbe presto estinta, anche se non del tutto. Frank Fenner invece non ci da scampo e reputa le modificazioni del clima la principale causa della nostra dipartita su questa Terra. Per Fenner "è una situazione irreversibile" ed è "troppo tardi per porvi rimedio". Questo non vuol certo dire che dobbiamo continuare a rendere sempre più invivibile questo pianeta, anche perché ad abitarci non ci siamo solo noi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: