le notizie che fanno testo, dal 2010

Rifiuti Roma, nomina Muraro singolare: M5S spieghi i criteri, dice Mirabelli (PD)

"Di fronte ad un problema drammatico come quello dello smaltimento dei rifiuti a Roma, la sindaca Raggi ha scelto di nominare un assessore che ha avuto responsabilità rilevanti con diverse amministrazioni precedenti", riflette in un comunicato Franco Mirabelli del Partito Democratico.

"Di fronte ad un problema drammatico come quello dello smaltimento dei rifiuti a Roma - riflette in una nota l'esponente PD Franco Mirabelli -, la sindaca Virginia Raggi ha scelto di nominare un assessore che ha avuto responsabilità rilevanti con diverse amministrazioni precedenti, con compiti di controllo proprio di quegli impianti in grado di determinare la crisi della raccolta rifiuti in città. Invece di affrontare l'emergenza con un alternativa, il M5S ha scelto la continuità, senza neanche indicare con chiarezza un progetto concreto. La nomina di Paola Muraro è davvero singolare."

"Paola Muraro è l'espressione della continuità in AMA perché è la persona che controllava gran parte degli impianti e ha partecipato alla gestione dei rifiuti in tutti questi anni. - sottolinea il senatore - Il MoVimento 5 Stelle deve spiegare perché ha scelto la continuità su un terreno che avrebbe dovuto richiedere la massima discontinuità. E poi il M5S deve farsi un esame di coscienza anche sul tema degli impianti. Finora ha detto no alla costruzione di impianti nel Lazio, allora deve spiegare anche dove intende mettere tutta la spazzatura che oggi viene portata fuori Roma in giro per l'Italia a bruciare nei termovalorizzatori."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: