le notizie che fanno testo, dal 2010

Fuori dai Mondiali sia Francia che Sudafrica

Il Sudafrica batte per 2-1 la Francia ma entrambe vengono eliminate dal Mondiale. La Francia mette così la parola fine alle polemiche nate dopo l'allontamamento di Anelka.

C'era quasi da aspettarselo. Dopo lo sciopero e l'allenamento di ieri senza gli sponsor sulle magliette la Francia oggi è eliminata dai Mondiali, battuta per 2-1 dal Sudafrica. Le polemiche della squadra francese sorte dopo l'allontanamento (voluto dalla Federazione) di Anelka a causa di un litigio con il ct francese Raymond Domenech, infatti, non facevano presagire niente di buono. Anche se l'orgoglio dei transalpini non ha certo buttato via la partita. Però i francesi sono sempre quelli che hanno tagliato la testa al re! Ritornando alla partita, il Sudafrica passa in vantaggio con Khumalo al 19esimo del primo tempo. Poco dopo, al 25esimo, Gorcuff viene espulso per gioco scorretto e la Francia rimane in dieci. Mphela ne approfitta e al 37esimo raddoppia per i Bafana Bafana. Nel secondo tempo la Francia prova ad accorciare le distanze e ci riesce con un Maluoda al 25esimo della ripresa. Ma ormai i giochi sono fatti, e l'amaro in bocca rimane per entrambe le squadre che non si qualificano per gli ottavi. Anche il Sudafrica infatti è fuori per per una differenza reti sfavorevole per i Bafana Bafana. Passano quindi per il girone A l'Uruguay e il Messico.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Francia# Messico# Mondiali# sciopero# Sudafrica# Uruguay