le notizie che fanno testo, dal 2010

Ricerca sia asset strategico: Rai promuova serata per fondi, dice Verducci (PD)

Francesco Verducci del PD sugli investimenti per la ricerca.

"Per fare in modo che gli investimenti in ricerca siano l'asset strategico della prossima legislatura va innanzitutto vinta una battaglia culturale contro la cattiva politica che in questi anni ha portato avanti campagne denigratorie contro la scienza e le istituzioni scientifiche - illustra in una nota il senatore del Partito Democratico Francesco Verducci -, con danni enormi nel rapporto fiduciario tra opinione pubblica e mondo dell'università e della ricerca."

"Una irresponsabile e martellante delegittimazione che ha avuto nei social una inquietante cassa di risonanza. Chi parla di ricerca dopo aver per anni cavalcato il peggiore antiscientismo non ha alcuna credibilità - rende noto in conclusione l'esponente dem -, e farebbe bene a scusarsi con migliaia di ricercatori e milioni di cittadini. Va recuperato un rapporto fiduciario. Faccio una proposta: la Rai (il servizio pubblico) promuova una grande serata televisiva, sul modello di quanto avviene per Telethon, per raccogliere fondi a sostegno dei progetti della ricerca pubblica (promossi dal CNR o da altri Enti di ricerca) tra i tanti di immediato interesse per la vita di ogni cittadino. La ricerca pubblica è vitale per la nostra crescita economica e per il nostro benessere socio,facciamo in modo che ci siano gli strumenti mediatici adeguati per farne un motivo di orgoglio popolare come merita."

© riproduzione riservata | online: | update: 14/02/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Ricerca sia asset strategico: Rai promuova serata per fondi, dice Verducci (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI