le notizie che fanno testo, dal 2010

M5S chiede "cacciata" direttrice Raifiction: è editto bulgaro a 5 Stelle, dice Verducci (PD)

"In Commissione di Vigilanza è avvenuto un fatto grave che non va taciuto. Il senatore Airola, esponente M5S, ha chiesto che venga 'cacciata' la direttrice di Raifiction Eleonora Andreatta", rivela in un comunicato il parlamentare PD Francesco Verducci.

Nella giornata di ieri "in Commissione di Vigilanza è avvenuto un fatto grave che non va taciuto. Il senatore Airola, esponente M5S, ha chiesto che venga 'cacciata' la direttrice di Raifiction Eleonora Andreatta" dichiara in una nota Francesco Verducci, senatore PD.
"Non si è capito affatto per quale motivo, forse per semplice antipatia del senatore nei suoi confronti. Ma il fatto rimane gravissimo" afferma il vicepresidente della commissione di Vigilanza Rai, aggiungendo: "Il senatore M5S, in piena logica da 'editto bulgaro' con questo suo attacco bissa i ripetuti frontali che Beppe Grillo dal suo blog fa sistematicamente, spesso con grande violenza verbale, contro giornalisti e professionisti Rai la cui unica colpa è quella di fare il proprio lavoro."
"Altro che Rai autonoma dai partiti la sparata di Airola dimostra la tentazione dei 5 Stelle di condizionare i dirigenti del servizio pubblico con interventi minacciosi e intimidatori. E' stato un bene che la riforma della governance Rai, recentemente approvata, abbia modificato le funzioni della Commisione di Vigilanza, demandando all'Aula e al Parlamento la nomina del nuovo Cda, rafforzando così la separazione tra i partiti e l'azienda concessionaria" conclude l'esponente dem.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: