le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli-Roma, Ranieri: Totti il più grande ma non so se gioca

Claudio Ranieri parla alla vigilia del "gran derby del Sud" contro il Napoli, affermando che Francesco Totti se lo "tengono stretto" ma ammettendo che ancora non ha deciso se farlo giocare. Riguardo il suo contratto il ct scherza e dice: "a Roma Tranquillo ha fatto una brutta fine".

Alla conferenza stampa indetta alla vigilia di Napoli Roma il ct Claudio Ranieri esalta il capitano giallorosso: "Totti è Totti, è il più grande giocatore italiano e il nostro capitano, noi ce lo teniamo stretto, lui viene prima di tutto - anche se alla domanda se il capitano giocherà domani il tecnico risponde - Ancora non ho deciso, lo vedrete".
Quello che pare certo è che Francesco Totti "sta benissimo", che "sembra un ragazzino" e che "corre come un dannato". I tifosi romanisti sperano quindi di vederlo correre domani per quello che si preannuncia già "un gran derby del Sud", come lo chiama Ranieri, specificando che contro il Napoli lui si "aspetta progressi" visto che la Roma ormai "è in ripresa".
Claudio Ranieri non si risparmia un'ultima battuta, riguardo proprio questa "ripresa lenta" spiegando che in merito al suo contratto lui sta "sereno" perché "a Roma si dice che Tranquillo ha fatto una brutta fine".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: