le notizie che fanno testo, dal 2010

Sappada in Friuli: in Senato primo sì. Russo (PD): ma non è come Catalogna

Francesco Russo del PD sull'annessione di Sappada al Friuli Venezia Giulia.

"Finalmente il Senato approva in prima lettura il disegno di legge che dispone il distacco del Comune di Sappada dal Veneto e la sua aggregazione al Friuli Venezia Giulia, testo che arriva in Aula in colpevole ritardo, a quasi 10 anni dal referendum. - diffonde in un comunicato il senatore del Partito Democratico Francesco Russo - Come sappiamo quella votazione si è tenuta il 9 e 10 marzo 2008 e la volontà dei sappadini si è espressa in modo chiaro. Su un totale di 1.199 aventi diritto si sono recati alle urne 903 elettori (pari al 75,3%), 860 dei quali si sono pronunciati per il sì (il 95%) e soltanto 41 per il no. Si avvia dunque a compimento un percorso democratico e virtuoso di rispetto della volontà di una comunità, nell'alveo della Carta".

"Chi conosce la realtà di Sappada sa che le ragioni dei suoi abitanti sono - riporta l'esponente dem -, dal punto di vista storico, assolutamente fondate. Pur facendo parte da più di 150 anni della provincia di Belluno, Sappada mantiene un'originale identità culturale e linguistica germanofona, con radici nell'XI secolo e per secoli ha condiviso il suo percorso con la Carnia. Le aspettative dei cittadini di Sappada sono inoltre assolutamente legittimate dal percorso seguito ai sensi del dettato costituzionale, che prevede il rispetto dei requisiti di contiguità geografica, stessa struttura economica e sociale, vicinanza storico culturale e l'affermazione chiara della volontà popolare".

"Questa è una vicenda che non può essere dunque strumentalizzata a livello politico, alla luce di ciò che sta succedendo in Catalogna. Questa è una scelta avvenuta nel pieno rispetto della Costituzione italiana e che non crea strappi. Aggiungo che, anche alla luce di questa vicenda, l'Europa rimane la cornice migliore entro la quale le giuste rivendicazioni, la tutela dei gruppi minoritari, le diverse aspirazioni dei territori dovranno trovare sempre maggiore ascolto perché diventino fattore di maggiore coesione e non motivo di nuovi conflitti" chiarisce infine l'esponente dem.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Sappada in Friuli: in Senato primo sì. Russo (PD): ma non è come Catalogna
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI