le notizie che fanno testo, dal 2010

Attentato San Pietroburgo, Facchinetti: può capitare anche in Italia

Francesco Facchinetti commenta l'attentato a San Pietroburgo, e su Facebook sottolinea: "Pensare che non possa succedere da noi è come mettere la testa sotto la sabbia".

"Altro attentato con morti e feriti, questa volta a San Pietroburgo", scrive su Facebook Francesco Facchinetti, commentando l'esplosione di una bomba sotto la metropolitana della seconda città più grande della Russia. L'attentato a San Pietroburgo, che Vladimir Putin non esclude possa essere rivendicato dal terrorismo internazionale, ha causato almeno 10 morti e diversi feriti.

E Facchinetti pubblica proprio una delle foto che circolano in rete e che ritrae un uomo insanguinato. "Pubblico questa foto - spiega Francesco Facchinetti - perché nasconderci non è più possibile. Pensare che non possa succedere da noi è come mettere la testa sotto la sabbia. Dobbiamo difendere questo mondo per i nostri figli e per tutti i giovani che non si meritano morte e violenza. È ora di fare qualcosa!".

© riproduzione riservata | online: | update: 03/04/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Attentato San Pietroburgo, Facchinetti: può capitare anche in Italia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI