le notizie che fanno testo, dal 2010

Francesco Cossiga: peggioramento drastico e repentino

"Il Presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga ha mostrato un repentino e drastico peggioramento delle condizioni circolatorie": una doccia fradda visto che nei giorni scorsi il quadro clinico era ottimistico.

"Il Presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga ha mostrato un repentino e drastico peggioramento delle condizioni circolatorie che ha necessitato la ripresa di tutti i supporti vitali". Poche parole che hanno fatto da doccia fredda a chi, in questi giorni, sperava che Cossiga pian piano potesse presto rimettersi. Nei giorni scorsi, infatti, i medici erano stati più ottimisti, tanto che avevano fatto sapere che all'ex Capo dello Stato erano stati ridotti i farmaci e lo avevano staccato dalla macchina che lo faceva inizialmente respirare artificialmente, da quanto il 9 agosto scorso è stato ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma.
Da quanto si apprende sembra che l'infezione che ha anche attaccato i polmoni si sia estesa e questa notte vi è stato un peggioramento improvviso delle sue condizioni di salute.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: