le notizie che fanno testo, dal 2010

Videomessaggio Berlusconi su Forza Italia: contro la "tristezza del PD di Renzi"

Atteso il videomessaggio di Silvio Berlusconi che rilancerà, 20 anni dopo, Forza Italia e che "spazzerà via qualsiasi altro sottoevento noioso" come afferma Renato Brunetta. Un videomessaggio, quello di Berlusconi, che ha il compito di far dimenticare la "tristezza infinita di un Matteo Renzi, o del dibattito all'interno del PD". Tanto che in rete c'è già chi esclama "Berlusconi, facce ride!".

C'è grande attesa per il videomessaggio di Silvio Berlusconi, che dovrebbe andare in onda al massimo questa sera nel corso delle edizioni dei telegionali. Un videomessaggio che anticipa il voto di mercoledì in Giunta per le elezioni sulla relazione di Augello e naturalmente quello in Aula sulla decadenza o meno di Berlusconi da senatore. Su Twitter, è già apparso l'hashtag Forza Italia, perché è la nuova discesa in campo del Cavaliere, a 20 anni di distanza, ciò che dovrebbe essere al centro del videomessaggio di Berlusconi. "Quello che conta in questo momento è l'attesa" sottolinea Renato Brunetta, il capogruppo del PDL alla Camera, intervenendo a "La Telefonata" di Maurizio Belpietro, assicurando che questa è "l'attesa per un grande evento che spazzerà via qualsiasi altro sottoevento noioso". "Quello che conta in politica è la politica, quello che conta in politica sono i messaggi, i contenuti che stanno dietro ai messaggi. - prosegue Brunetta - Berlusconi dirà una cosa importantissima su Forza Italia, questo grande movimento che ha cambiato l'Italia. L'ha cambiata nel '94, ha continuato a cambiarla negli anni successivi, ha emozionato milioni di persone, ha anche deluso milioni di persone. Se Berlusconi riuscirà in questa sua nuova discesa in campo a riemozionare tutti, anche quelli che ne erano stati delusi, anche quelli che avevano provato un'esperienza di partecipazione e poi si erano allontanati, beh, siamo di fronte a dieci, venti milioni di persone, di anime, di sensazioni, di esperienze, che possono essere ricondotte per guidare questo Paese, per dare il nervo forte di governo a questo paese". Brunetta quindi conclude: "La tristezza di un Matteo Renzi, o del dibattito all'interno del PD , tra rottamazione e asfalto. Queste sono le immagini che dà il Pd, rottamazione, immagini una discarica con cose rottamate, e asfalto. Per carità, tutte cose della vita, però di una tristezza infinita. Ecco, questa è la tristezza del Pd". Tanto che qualcuno in rete ha già esclamato: "Berlusconi, facce ride!".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: