le notizie che fanno testo, dal 2010

Savino: per Poletti niente da esultare su dati Istat

"Il Ministro Poletti e il PD esultano per i numeri dell'occupazione, ma precisamente di cosa visto che la disoccupazione è stabile e quella giovani addirittura cresce? Il tasso di disoccupazione giovanile è tornato a crescere ed è a quota 39,3%", così in una nota Sandra Savino da FI.

"Il Ministro Poletti e il PD esultano per i numeri dell'occupazione, ma precisamente di cosa visto che la disoccupazione è stabile e quella giovani addirittura cresce? Il tasso di disoccupazione giovanile è tornato a crescere ed è a quota 39,3%, ovvero quello di ottobre, quello generale è pari all'11,5%, stabile rispetto a dicembre e ai quattro mesi precedenti. Il solito governo vuoto di contenuti e ricco di annunci ha anche la faccia tosta di esultare quando in realtà il vero banco di prova per il Jobs Act sarà tra due anni, quando finiranno gli aiuti alle imprese. Al momento, di buono c'è solo la trasformazione dei contratti ma al lato pratico chi era disoccupato prima è disoccupato anche oggi, francamente c'è ben poco di cui essere soddisfatti" sottolinea la deputata di Forza Italia Sandra Savino.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: