le notizie che fanno testo, dal 2010

Savino (Forza Italia): nomine Rai per Renzi è strumento di propaganda

"Sarebbe il caso che qualcuno informasse il premier Renzi che di nomine Rai non si mangia, né si risponde in maniera concreta alla necessità impellente per cittadini, imprese ed enti locali di avviare una seria rimodulazione dell'oppressione fiscale che sta impaludando il Paese", da FI una dichiarazione di Sandra Savino.

"Sarebbe il caso che qualcuno informasse il premier Renzi che di nomine Rai non si mangia - riferisce in una nota Sandra Savino, deputata di Forza Italia -, né si risponde in maniera concreta alla necessità impellente per cittadini, imprese ed enti locali di avviare una seria rimodulazione dell'oppressione fiscale che sta impaludando il Paese. In un quadro in cui i senza lavoro in Italia sono lievitati al 12,7%, e gli occupati da maggio a giugno sono calati di 22mila unità le priorità fissate da Renzi e rimbalzate dal Giappone non riguardano il rilancio dell'economia e lo sviluppo, ma sono quelle afferenti alla Rai, con la relativa occupazione di potere mimetizzata dalla ormai usurata retorica del cambiamento. In quest'ottica, l'obiettivo per qualcuno pare essere quello di poter disporre di uno strumento maggiormente disponibile a sostenere un certo tipo di propaganda per meglio far passare un messaggio, tanto edulcorato, quanto distante dalla realtà."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: