le notizie che fanno testo, dal 2010

Santanchè: Galantino, "insolita sete di potere, dove vuole arrivare?"

"Dopo aver definito la politica un harem di cooptati e furbi, Galantino rincara la dose e pontifica che la politica è guidata più da interessi immediati che da progetti. A che punto vuole arrivare?", così in una nota Daniela Santanchè da FI.

"Dopo aver definito la politica un harem di cooptati e furbi - dichiara la parlamentare forzista Daniela Santanchè in un comunicato -, Galantino rincara la dose e pontifica che la politica è guidata più da interessi immediati che da progetti."
"Tralasciando la futilità di questa affermazione ci farebbe piacere sapere, invece, a quale interesse immediato mira lui, sempre pronto a puntare il dito contro tutti. Questa sua sete di potere è quanto meno insolita: a che punto vuole arrivare?" domanda infine la deputata di Forza Italia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Daniela Santanchè# Forza Italia