le notizie che fanno testo, dal 2010

Riforma Senato, Ravetto (Forza Italia): no al "divide et impera''

"La più grande abilità di Renzi è stata quella di saper distruggere i partiti, separando le classi dirigenti e dando patenti di buoni e cattivi all'interno degli stessi", da Forza Italia la posizione di Laura Ravetto.

"La più grande abilità di Renzi è stata quella di saper distruggere i partiti - osserva in una nota Laura Ravetto, esponente di Forza Italia -, separando le classi dirigenti e dando patenti di buoni e cattivi all'interno degli stessi. Da questo punto di vista spero che nessuno dei miei colleghi vorrà accedere alle sue facili provocazioni tipo: 'Tizio è buono perché vota le riforme, Caio no'. Sono tra quelli che in tempi non sospetti hanno sostenuto la necessità di riforme condivise per il Paese, ma rimango convinta che queste riforme vadano votate se non sono riconducibili al mero 'divide et impera' e se portano altresì a una seria riflessione sul miglioramento degli assetti istituzionali e su una legge elettorale che forse è stata approvata da tutti, anche da Renzi, con un po' troppa fretta e superficialità."

© riproduzione riservata | online: | update: 14/08/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Riforma Senato, Ravetto (Forza Italia): no al "divide et impera''
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI