le notizie che fanno testo, dal 2010

Riforma Senato, Gasparri: richiamo a Tatarella suggestivo ma non basta

"Suggestivo il richiamo a Tatarella, indimenticato protagonista della politica italiana, da parte di Renzi. Ma uno slogan o un semplice riferimento non basta. Sulle modifiche alla riforma costituzionale e sul nuovo Senato vogliamo leggere le carte", comunica in una nota Maurizio Gasparri, senatore azzurro.

"Suggestivo il richiamo a Tatarella - osserva in una nota il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri -, indimenticato protagonista della politica italiana, da parte di Matteo Renzi. Ma uno slogan o un semplice riferimento non basta. Sulle modifiche alla riforma costituzionale e sul nuovo Senato vogliamo leggere le carte. Ci sono alcuni nodi che non sono stati sciolti e altri sui quali Renzi deve parlare con più chiarezza. Le nostre posizioni sono sempre le stesse. Vogliamo l' elezione diretta dei senatori, l' aumento delle funzioni del nuovo Senato ferma restando l' abolizione del bicameralismo, e la modifica della legge elettorale con il premio alla coalizione. Pochi ma essenziali cambiamenti, necessari per non scardinare i principi fondamentali della democrazia."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: