le notizie che fanno testo, dal 2010

Polverini (Forza Italia): su immigrati intervengano UE ed ONU

"Quello che ho visto percorrendo le strade provinciali in Puglia è, oltre alle condizioni di estremo disagio in cui si lavora nei campi, il disinteresse delle istituzioni locali e nazionali verso il fenomeno dello sfruttamento dei braccianti, sia extracomunitari che italiani", spiega in un comunicato la parlamentare di Forza Italia Renata Polverini.

"Quello che ho visto percorrendo le strade provinciali in Puglia è - sottolinea l'esponente di FI Renata Polverini in una nota -, oltre alle condizioni di estremo disagio in cui si lavora nei campi, il disinteresse delle istituzioni locali e nazionali verso il fenomeno dello sfruttamento dei braccianti, sia extracomunitari che italiani. I morti sul lavoro in queste settimane non sono bastati, purtroppo, a smuovere gli ispettori dell'Inps di cui non ho visto traccia."
"Tutto ciò è strettamente collegato anche all'immigrazione. Ogni giorno un'onda umana - viene evidenziato dalla ex sindacalista -, a dispetto di qualsiasi barriera si voglia erigere, si muove verso l'Europa. Mi auguro che finalmente si possa mettere in atto quello che da tempo ha proposto Forza Italia ovvero trovare un accordo con i Paesi di origine degli immigrati e attraverso azioni adeguate aiutarli a vivere. Purtroppo, l'Italia è stata lasciata sola ed è arrivata tardi a valutare le politiche di integrazione."
Rileva infine la deputata di Forza Italia: "Ormai ci troviamo di fronte ad un fenomeno di proporzioni tali che occorre chiamare in causa non solo l'UE, e non mi sembra di aver letto o sentito qualcosa di serio da parte di Federica Mogherini, ma anche l'ONU per le sue competenze e per il ruolo che può giocare nella difesa dei diritti umani."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: