le notizie che fanno testo, dal 2010

Palese (Forza Italia): PIL più 0,2%? Italia cresce meno della Grecia

"L'aumentato dello 0,2% del Pil nel secondo trimestre del 2015, reso noto oggi dall'Istat, è un dato nettamente inferiore rispetto alle aspettative reali del Paese. Siamo in un contesto internazionale in cui cresciamo molto meno della Grecia, il grande malato d'Europa", così in un comunicato Palese, componente di FI.

"L'aumentato dello 0,2% del PIL nel secondo trimestre del 2015, reso noto oggi dall'Istat, è un dato nettamente inferiore rispetto alle aspettative reali del Paese, raggiungere il più 0,7% per il 2015 diventa pertanto un miraggio e basta. Siamo in un contesto internazionale in cui cresciamo molto meno della Grecia, il grande malato d'Europa, e tutto questo sta a dimostrare che, nonostante le massicce dosi di ottimismo del governo e della sua maggioranza, la politica economica attuata in questi anni dall'esecutivo si è rivelata assolutamente insufficiente in termini di crescita" riflette in una nota Rocco Palese, deputato di Forza Italia.
L'esponente azzurro quindi aggiunge: "Con due ulteriori aggravanti, il Sud, rispetto al resto del Paese, versa in una situazione drammatica della quale, al netto degli stucchevoli dibattiti all'interno del PD, il governo si disinteressa e pare proprio non avere una strategia precisa di rilancio. E come se non bastasse, in barba a tutte le previsioni di spending review, la certificazione da parte della Corte dei Conti dell'aumento della spesa pubblica. - concludendo- Insomma, l'Italia di Renzi doveva volare, al momento siamo ancora nella pista di rullaggio."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: