le notizie che fanno testo, dal 2010

In Piana del Sele situazione fuori controllo, serve censimento extracomunitari dice Cardiello (Fi)

"Alla luce della presenza massiccia di immigrati irregolari nella Piana del Sele, in provincia di Salerno è urgente adottare provvedimenti per un più adeguato ed efficace controllo del territorio", fa sapere in un comunicato Franco Cardiello, senatore di Forza Italia.

"Alla luce della presenza massiccia di immigrati irregolari nella Piana del Sele - diffonde in una nota Franco Cardiello, senatore di Forza Italia -, in provincia di Salerno, dove peraltro il 25 marzo scorso è stato arrestato l'algerino Djamal Eddine Ouali accusato di far parte di una rete di falsari di documenti, utilizzata anche da terroristi implicati negli attentati di Parigi e Bruxelles, è urgente adottare provvedimenti per un più adeguato ed efficace controllo del territorio. Bisogna avviare un censimento delle presenze di extracomunitari e prevedere l'intervento dell'Esercito soprattutto nelle zone dove insistono strutture che accolgono irregolarmente gli immigrati. E' necessario, infatti, sgomberare queste aree occupate abusivamente con controlli territoriali profondi come avviene nell'ambito dell'operazione 'Strade sicure - Terra dei Fuochi'. Tra esse si segnala la situazione fuori controllo che si registra presso le rovine dell'ex opificio Apof, sulla Statale 18, dove un centinaio di marocchini e algerini vivono in condizioni di povertà e degrado estremo a contatto con rifiuti pericolosi."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: