le notizie che fanno testo, dal 2010

Gibino (Forza Italia): evitare aumento aliquote IMU e Tasi su seconda casa

"L' allarme lanciato dal presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, sul difficilissimo momento vissuto dal settore edilizio, e sui rischi di un ulteriore peggioramento della situazione nel caso in cui dovessero aumentare le aliquote di Imu e Tasi sulla seconda casa, è pienamente condivisibile", così in una nota Vincenzo Gibino da FI.

"L' allarme lanciato dal presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, sul difficilissimo momento vissuto dal settore edilizio, e sui rischi di un ulteriore peggioramento della situazione nel caso in cui dovessero aumentare le aliquote di IMU e Tasi sulla seconda casa, è pienamente condivisibile" sottolinea in una nota Vincenzo Gibiino, senatore di Forza Italia, commentando il possibile aumento delle aliquote dello 0,8 per mille, il che frutterebbe imposte maggiori per 2 miliardi di euro.
"Ben venga l' eliminazione della tassazione sulla prima abitazione baluardo espugnato per la prima volta dal governo di Silvio Berlusconi e cardine del programma di Forza Italia, ma non si pensi al tempo stesso ad aumentare le imposte sugli altri immobili, scelta che risulterebbe estremamente dannosa, uno scippo di circa 2 miliardi di euro alle famiglie italiane" osserva anche Gibiino, domandando: "A Palazzo Chigi forse non bastano i 750 mila posti di lavoro persi nell'edilizia in pochi anni e l'abbassamento del 30 per cento del valore degli immobili?".
"Matteo Renzi non giochi sporco e parli chiaramente agli italiani. - conclude l'esponente forzista - Il taglio delle tasse sulla casa avvenga a trecentosessanta gradi".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: