le notizie che fanno testo, dal 2010

Gasparri: pericoloso accelerare su unioni civili

"La polemica interna alla maggioranza di governo sulle unioni civili e le adozioni gay dimostra una volta di più quanto sia pericoloso accelerare su un tema così delicato. Quello di Renzi è un capriccio, una forzatura inaccettabile", da Forza Italia un comunicato di Maurizio Gasparri.

"La polemica interna alla maggioranza di governo sulle unioni civili e le adozioni gay dimostra una volta di più quanto sia pericoloso accelerare su un tema così delicato" sottolinea in una nota Maurizio Gasparri.
"Quello di Matteo Renzi è un capriccio - sotiene il senatore di Forza Italia -, una forzatura inaccettabile. Si può discutere sui diritti individuali, ma non si possono equiparare le unioni omosessuali alla famiglia, aprire alle adozioni gay anche attraverso uteri in affitto. Inutile girarci intorno perchè il ddl Cirinnà a questo porta".
Gasparri conclude: "Serve un supplemento di buonsenso su questi temi. Bisogna fermarsi e il fatto che non si escludano maggioranze trasversali rende ancora più urgente una decisione in tal senso. Forza Italia, aperta al confronto interno, ha comunque visto prevalere una netta linea di contrarietà a matrimoni e adozioni per omosessuali. Renzi se ne faccia una ragione. Non riuscirà a stravolgere la nostra Costituzione e il diritto naturale."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: