le notizie che fanno testo, dal 2010

Forza Italia, Romani: da incoscienti cancellare reato di clandestinità

"Cancellare, soprattutto in questo momento, il reato di immigrazione clandestina denota da parte del governo una buona dose di incoscienza", così in una nota Paolo Romani da FI.

"Cancellare, soprattutto in questo momento, il reato di immigrazione clandestina denota da parte del governo una buona dose di incoscienza. - osserva in una nota il senatore di Forza Italia Paolo Romani - E chi sostiene che quella norma non abbia avuto effetti dissuasivi, dovrebbe riflettere sulle inevitabili conseguenze negative che una simile depenalizzazione comporterà".
"Purtroppo in materia di immigrazione, come su tutto il resto, Matteo Renzi fa esattamente l'opposto di quello che servirebbe, in totale controtendenza con il giro di vite che è in corso nel resto d'Europa - denuncia ancora il parlamentare - E mentre la missione Eunavfor Med, anziché contrastare gli scafisti continua a traghettare clandestini in Italia con l'assenso del nostro governo, il finto buonismo della sinistra produrrà altri danni incalcolabili. Occorrerebbe invece, anche alla luce degli episodi inaccettabili e vergognosi accaduti in alcune città tedesche, un ripensamento complessivo sulla politica dell'immigrazione e dell'integrazione, anche per quanto riguarda i richiedenti asilo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: